Emergenza Matrimoni! Si faranno?

CONSIGLI PRATICI PER NON ANDARE IN TILT

È proprio In un momento complicato come questo, che la distrazione migliore è proprio quella di sognare qualcosa di grandioso…… Il tuo matrimonio, ad esempio!

Photo Anthony Argentieri

Abbiamo assistito ad un 2020 davvero pessimo per tanti settori, ma ti svelo un segreto : le proposte di matrimonio sono aumentate! Sì hai capito bene!

Il Covid-19 non ha messo un freno né all’amore né tanto meno alla voglia di sposarsi!

C’è stato un vero e proprio cambio di prospettiva nella vita di coppia di molti, tanti hanno colto l’occasione della quarantena per passare più tempo insieme, altri hanno deciso di mettere su famiglia, altri ancora hanno iniziato progetti di vita del tutto nuovi….. Insomma chi più ne ha, più ne metta, ma di fatto, in tanti è nata la voglia di fare “il grande passo”, affacciandosi al mondo del wedding.

Photo Lucas Fonseca

La proposta, le lacrime di gioia, gli abbracci, il “Sì” e poi?

“E poi c’è il Covid-19! “Anche il più ottimista risponde così, ma c’è una grande e grossa verità : la pandemia non è eterna,tutt’altro! e finalmente è arrivato un vaccino, (che anche se per qualcuno rappresenta tante incertezze) per molti rappresenta la speranza e una soluzione.

Tante realtà da mesi si battono per il settore eventi (Federmep, AssoEventi, FEU etc etc) e la luce alla fine del tunnel si fa più grande.

La filiera degli Eventi sta lavorando attivamente per far ripartire tutto in sicurezza, attendiamo solo le indicazioni e le riaperture autorizzate dal nuovo governo, sperando fortemente di poter ripartire in tarda primavera.

Ci vorrà tempo prima di dire addio a mascherine e gel, ma siamo tutti certi che questa Pandemia la stiamo combattendo e contrastando, e soprattutto abbiamo già un’esperienza sulle spalle quindi siamo più preparati e organizzati per farvi vivere eventi straordinari!

Photo Laboratorio Artistico fotografico

Non arrivare impreparata e spaesata, utilizza questo momento per orientarti

I Primi passi per un grande progetto

Lunghe giornate chiusi nelle quattro mura di casa ci hanno visti protagonisti indiscussi di tante attività: da improvvisati “concorrenti” di Masterchef, o maratoneti di abbuffate su Netflix, abbiamo avuto la tecnologia costantemente con noi a tenerci compagnia, anche per le feste natalizie.

Il web e i social sono diventati, ora più che mai, la nostra “uscita” di casa senza colori o sfumature, ed proprio così, che molte coppie adesso cercano, e frugano, tra idee e immagini, per capire come e dove, ma soprattutto, quando, poter realizzare il proprio matrimonio.

Photo André Silingardi

Il buon senso e la preparazione possono aiutarti a non perdere l’entusiasmo!

In attesa di conoscere le nuove disposizioni che verranno adottate dal Governo Draghi, la prima cosa che devi fare è non farti prendere dal panico: NON andare in til.

Avvantaggiati e preparati al meglio. Inizia a decifrare quali sono le “priorità” e i tuoi “desideri” più forti per realizzare il tuo evento. Scegli un periodo per festeggiare, (non concentrarti su un unico giorno, ma ipotizza anche un’altra data, e non snobbare i giorni infrasettimanali), stila una lista di persone che vorresti invitare, e ipotizza le caratteristiche ideali delle location che sogni per quel giorno……immagina e metti per iscritto quel giorno, dal tuo abito, alla musica, ma soprattutto…… Fondamentale : stabilisci un budget complessivo di spesa e fatti guidare da un professionista!

Perché il tuo matrimonio non lo puoi organizzare da sola proprio adesso ?

Ti racconto un fatto che ha cambiato (in POSITIVO) l’esperienza organizzativa del proprio matrimonio per molte coppie durante la prima ondata!

A marzo dello scorso 2020, ero a una settimana dal primo matrimonio della stagione, mesi e mesi di lavoro di progettazione e incredibilmente uno stop inimmaginabile ci ha messo in panchina, pazzesco! Tutti ci siamo ritrovati a fare i conti con tutti i nostri programmi saltati, improvvisamente, in aria. La mia situazione era questa : Coppie spaesate, impaurite da ciò che accadeva, ordini effettuati, partecipazioni consegnate, o stampate, fiori in attesa del ritiro, location e fornitori spiazzati, smarrimento totale anche da parte delle autorità e dei comuni…… È adesso? Ok! “Stare a guardare, non è affatto una soluzione”, mi sono detta e così “rimboccarsi le maniche” e trovare soluzioni ideali, per le mie coppie, è stata per me la mia attività principale quotidiana, il mio obiettivo :

salvare i matrimoni

e questo è stato un punto fondamentale del mio lavoro, nel quale altre coppie ( fai da te e non solo), hanno trovato supporto, riparo e sicurezze.

Il primo matrimonio di Artè Event Designer dopo la riapertura, 18 ospiti congiunti, in aperta campagna, vista mare, nella splendida Isola D’Elba

La pandemia ha messo (paradossalmente) in salvo tanti eventi, evitando il disastro di molti matrimoni che erano stati pensati senza fondamenta funzionali.

Fare affidamento nell’aiuto di una organizzatrice di eventi ha significato, per tanti, avere il proprio evento in salvo, perché la data è stata semplicemente spostata con criterio e organizzazione senza stress e perdita di soldi.

Photo Artè Event Designer. In foto David è Annabelle, una coppia Francese, che ha realizzato il suo evento, con noi, dopo lo spostamento della propria data (prevista inizialmente in primavera), a fine settembre. (invitati da varie zone dell’Europa e non solo, hanno potuto festeggiare un giorno straordinario, in sicurezza e funzionalità)

Ieri e Oggi

La graduale riapertura degli eventi, ha permesso a tutto il settore wedding di ripartire e questo ha consentito anche ad Artè Event Designer, di poter svolgere gli eventi, festeggiando in totale sicurezza, ristudiando e applicando nuove strategie funzionali, per far godere a tutti, l’atmosfera gioiosa del momento. Grazie alla volontà da parte di tutti, di voler rimetterci in moto, abbiamo imparato ad adattarci, fronteggiando i cambiamenti e definendo anche nuove formule vincenti, Il segreto :

non perdere l’ entusiasmo coltivando forza idee e umanità!

La testimonianza di Michela, una nostra sposa con circa 200 invitati, un matrimonio spostato dalla primavera all’autunno. Un evento bellissimo, vissuto in serenità, tanta emozione, ma soprattutto funzionalità e sicurezza.

Le prove menù attualmente sono fisicamente, impossibili da realizzare, e proprio per questo lavoriamo con voi in un modo del tutto nuovo per descrivervi le esperienze che andrete a conoscere appena sarà nuovamente possibile realizzare questi step.

Aggiornarti, renderti partecipe di idee e strategie, per me è un modo per esserti d’aiuto a sostegno del tuo progetto e soprattutto del tuo entusiasmo, ecco perché, sto realizzando moltissime consulenze tramite videochiamate a distanza, su Whatsapp, Zoom, Skype….. È cambiata la forma, ma non disponibilità, la premura, e il lavoro di back stage per darti soluzioni vincenti, esclusive, personalizzate, studiate e pensate su di voi e le vostre esigenze.

Hai risposto di “Sì” alla proposta Congratulazioni! Adesso inizia l’avventura

Ti aspetto ad Artè per un evento davvero unico e Indimenticabile!

Clicca per entrare nella tua Artè Experience

Alice Albertellli

Artè Event Designer Organizzazione e Design Eventi Esclusivi Consulenza Catering e Banqueting Isola D’Elba, Toscana e Lazio 3298417606 arteventdesigner@gmail.com